Ponzano Veneto (TV) è il 2° Comune del Veneto ad indire il Plebiscito Digitale del 16 febbraio

Print Friendly

Ponzano_Veneto-StemmaIl Comune di Ponzano Veneto (TV) nel corso questa settimana ha approvato la delibera di giunta comunale per l’indizione del Plebiscito Digitale il prossimo 16 febbraio. Ponzano Veneto è il secondo comune del Veneto (dopo San Martino di Lupari) a permettere ai propri cittadini di esprimersi assieme a tutti gli altri del Veneto sulla propria indipendenza politica, attraverso la risposta al quesito “Vuoi che il Veneto diventi una Repubblica Federale indipendente e sovrana?”.

Il Comune di Ponzano Veneto ha 12.012 abitanti ed è il primo della provincia di Treviso a indire il Referendum per l’indipendenza del Veneto, che avrà luogo con monitoraggio internazionale e anche interno. A tal proposito il Comitato referendario Plebiscito.eu | Plebiscito2013 si accorderà con i rappresentanti del comune trevigiano per presentare la piattaforma di e-voting, che sarà quindi oggetto di controllo da parte di un incaricato del Comune stesso, così come degli incaricati che saranno nominati da tutti i Comuni che indiranno il Referendum telematico del 16 febbraio e dalla Regione Veneto, quando avrà completato il proprio iter dispositivo.

Nei prossimi giorni, non appena pubblicata dal Comune, sarà reso disponibile sul sito di Plebiscito2013 anche il testo della delibera di Giunta referendaria.

Plebiscito2013.eu